Giochi di Famiglia

Autori e Regia

  • Biljana Srbljanovic Autrice
  • Gianni Di Nardo Regia
  • Co.C.I.S. – Produzione

Attori

  • Maria Irpino
  • Samantha Rossi
  • Gianni Di Nardo
  • Vincenzo Albano

Sinossi

Scritto da Biljana Srbljanovic nel 1998, “Giochi di famiglia” è il secondo testo della cosiddetta “Trilogia di Belgrado”. 
Tutti i personaggi di questo dramma sono bambini, gli attori, invece, non sono bambini, sono adulti che interpretano parti di bambini, che, a loro volta, giocano a fare gli adulti. Il luogo dell’azione è un cortile tra i palazzi di una periferia urbana degradata. E’ qui che si rifugiano i quattro bambini per “giocare alla famiglia”: c’è un padre carnefice, una madre che impara a farsi picchiare dal figlio, un cane-bambina innalzata al ruolo di vittima sacrificale. In questa infanzia il mondo interiore e violenza sociale non sono ancora distinti, l’aspetto drammatico della vicenda è che questi bambini fanno tremendamente sul serio, nel gioco, come un destino senza tempo che, una volta richiamato, travalica la finzione.

Galleria Fotografica

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni.

Hai visto lo spettacolo? Vuoi inviarci la tua recensione?
Inviala a info@teatro99posti.com

Scroll to top