Chi siamo

Navigazione rapida

Il Teatro 99 Posti è nato nel 2002, grazie all’impegno e al lavoro del Coordinamento delle Compagnie Irpine di Spettacolo, che tramite un accordo con il Comune di Mercogliano ha preso in carico, ripulito ed attrezzato uno dei tanti centri sociali eretti in Irpinia nel “post-terremoto” e da molti anni ormai in stato di abbandono e di degrado, restituendolo alla cultura, al territorio e ai cittadini. Nel 2007 il Co.C.I.S. ha commissionato un progetto di ristrutturazione, grazie al quale il Comune ha potuto usufruire di fondi regionali per la ristrutturazione della sala e degli ambienti annessi.

Il Teatro 99 POSTI  è una sala teatrale NON aperta al pubblicoTutte le attività e gli eventi che vi si svolgono sono rivolti ai soli SOCI (clicca qui per associarti). Nonostante ciò, è riuscito ad affermarsi come luogo di spettacolo, laboratorio permanente, centro di confronto, di collaborazione e di sperimentazione di linguaggi di scena, teatro-vetrina e sede di manifestazioni di respiro nazionale ed internazionale.
Il Teatro 99 Posti non riceve alcun tipo di finanziamento pubblico;
porta avanti le proprie attività solo grazie al lavoro e al sostegno dei soci del Co.C.I.S.


Il Coordinamento delle Compagnie Irpine di Spettacolo (Associazione senza scopo di lucro) nasce nel 1996 come COOPERAZIONE DI IDEE E DI RISORSE ad opera di varie realtà Teatrali e Musicali Irpine operanti sul territorio ed in campo nazionale.

Nato inizialmente per superare i limiti organizzativi, logistici ed economici delle compagnie che lo fondano, il Co.C.I.S. è divenuto ben presto un punto di riferimento importante nel panorama Teatrale della provincia Irpina, riuscendo a radunare intorno ai propri progetti la maggior parte delle compagnie amatoriali e molte professionalità artistiche, irpine e non, riuscendo a creare con esse una fitta rete di cooperazione: molte decine di persone che, a vario titolo, collaborano con il Co.C.I.S. partecipando alla organizzazione e alla realizzazione dei progetti del Coordinamento.

Staff Storico del Teatro 99 Posti

Il Co.C.I.S. si pone una serie di obiettivi, esplicitati anche nel proprio statuto, che persegue quotidianamente e che sinteticamente esponiamo di seguito:

1) Attrezzare e gestire spazi per creare una rete permanente della cultura teatrale in Irpinia;
2) Coordinare un’azione comune delle compagnie sul territorio, pur preservandone le singole caratteristiche e peculiarità;
3) Creare dei circuiti alternativi e organizzare rassegne e festival di grande richiamo;
4) Progettare e realizzare un’Accademia in ambito teatrale e tecnico-teatrale e dello spettacolo in generale;
5) Produrre e Co-produrre spettacoli da proporre in circuiti nazionali e internazionali;
6) Progettare, organizzare e gestire laboratori teatrali per le scuole e manifestazioni specifiche rivolte ai ragazzi e ai bambini.


L’associazione CONSORZIO TEATRO IRPINO nasce da un’idea del Teatro 99 Posti e del Teatro D’Europa (Cesinali – AV) che ne sono i Soci fondatori.

Scopo dell’Associazione è lo sviluppo della socialità e la promozione culturale sul territorio, attraverso la produzione, la diffusione, la promozione, la formazione in campo teatrale, filmico, della danza, della musica e delle arti in generale.

Persegue i seguenti Obiettivi:

  • Promuovere e valorizzare il Territorio e il Turismo attraverso attività artistiche e culturali, in particolar modo teatrali;
  • Sostenere le produzioni Irpine di qualità (in ambito teatrale e artistico in generale), amatoriali e/o professionistiche, e facilitarne la distribuzione;
  • Supportare le scuole di ogni ordine e grado a sperimentare approcci didattici che cerchino, attraverso il “gioco teatrale”, vie alternative di comunicazione con gli alunni e gli studenti;
  • Promuovere accademie di teatro, laboratori, studi, pubblicazioni, conferenze, festival, seminari e altre attività che contribuiscano ad una maggiore conoscenza dell’arte teatrale;
  • Organizzare la formazione degli operatori teatrali e dello spettacolo, esaltando i talenti sul territorio ed offrendo ai giovani una possibilità professionale;
  • Favorire la diffusione della cultura e del rinnovamento nel teatro, nel cinema, nella danza e nell’ arte in generale, e valorizzare l’attività degli associati.
Scroll to top