ART

Autori e Regia

  • Yasmina Reza Autrice
  • Zio Albert Regia

Attori

  • Chiara Mazza
  • Sonia Guerriero
  • Maria Vittoria Pellecchia

Sinossi

Una grande tela dipinta di bianco. Il fondo è bianco e strizzando un pochino gli occhi si possono notare delle sottili striature trasversali, bianche. Fanny ha speso un capitale per averla, Catherine pensa sia una merda bianca e Claudette avanza inconsciamente la possibilità che dietro ci sia un pensiero. Tre donne, tre personalità differenti, tre stili di vita. Col pretesto di un quadro si scaglia su di loro, generando situazioni tanto feroci quanto esilaranti, le dieu du carnage.

Art prende di mira gli intellettuali metropolitani, quelli che sfoggiano cultura, che cercano continuamente di affermarsi attraverso un sistema di valori costituito e allo stesso tempo subìto; mette a nudo, con ironia, la natura umana, le sue dinamiche psicologiche, le sue bassezze e le pone in relazione con l’altro.

L’amicizia risulta strettamente confinante con invidia e individualismi, il rischio di sovrapposizioni è continuo e inevitabile. Andando oltre la tela balzano in scena crudeltà, doppiezze, falsità. La decadenza è inesorabile.

Alla base di tutti i rapporti c’è un demone: l’esigenza di dare un senso alla propria esistenza attraverso l’autoaffermazione. Ma in agguato c’è sempre lo spettro della solitudine. La riconciliazione, la riuscita di una relazione, non solo d’amicizia, sacrificano, forse, qualcosa che spesso si considera base necessaria di un legame: la sincerità.

Ma è davvero così? Cosa serve realmente per preservare un rapporto a cui teniamo? E se fosse la menzogna a venirci in aiuto?

Galleria Fotografica

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni.

Hai visto lo spettacolo? Vuoi inviarci la tua recensione?
Inviala a info@teatro99posti.com

Scroll to top